Premio L.A.R.A 2015 al Roma Fiction Fest

Premio L.A.R.A 2015 al Roma Fiction Fest

La sera del 14 novembre 2015, in occasione della serata conclusiva del Roma Fiction Fest , la L.A.R.A ha assegnato il premio come Miglior Interprete ad Anita Caprioli per la sua interpretazione in "La Strada Dritta" ed a Guido Caprino, fra i protagonisti della serie "1992".

La giuria, composta da Rosangela Gallina in qualità di Presidente e dagli associati Marianna De Martino, Marina Diberti, Leonardo Diberti , Gioia Levi, Andrea Quattrini ed Emanuela Volpe, li premiano con le seguenti motivazioni :

 

Ad Anita Caprioli :

per aver saputo con il garbo e l’incisività della sua interpretazione ne LA STRADA DRITTA” , dare  luce   ad un ruolo di donna, moderna ed emancipata, in un dopoguerra tipicamente gestito da uomini.

 

 

A Guido Caprino :

per la riuscitissima invenzione dell’inquieto e tormentato ruolo di “Pietro Bosco” nella serie televisiva “1992”, e per le sue doti di straordinaria umanità, grande tecnica, mimesi e  versatilità che gli consentono di donare vita a personaggi sempre così differenti e vari.